Paris Bordon, Venere

'Venere sdraiata in un paesaggio' 1545
Paris Bordon, Tv 1500-Ve 1571.

Come per le Veneri di Varsavia (Naradowe museo) e quella di Venezia (museo Cà D'Oro), anche questa Venere fu realizzata dal Bordon su tela nella misura da camera cm. 138x84,5. 
Storicizzato a Venezia nei primissimi anni del nuovo millennio dal Professore Ugo Ruggeri, pubblicato più volte dalla Dottoressa Adriana Augusti il dipinto ha favorito, negli anni 2003-2005, la scoperta delle scritte celate e il primo dei quattro atti notarili sinora depositati su questa scoperta.
Lo storico Ugo Ruggeri suggerì, al tempo, la simile datazione proposta per le altre due Veneri di Varsavia e di Venezia il 1545-50, quando l'opera bordoniana assunse maggior importanza e rilievo e, sicuramente il dipinto fu realizzato nell'anno 1545 come chiaramente oggi si nota  nel capezzolo sinistro osservando la dea.
Il mio personale plauso è indirizzato ai due storici veneziani.