Giorgione autorevoli firme celate

GIORGIONE- Un'autorevole, legale firma.
Documento di rilevante importanza storico/scientifica: la comparazione grafologica tra le due lettere 'B', iniziali di Barbarella, presenti nell'occhio della donna più anziana nel dipinto sconosciuto di Giorgione del 1503, scoperto con il metodo Buso, "Due donne in preghiera" nel quale sono emerse le firme per esteso "Zorzvs" e "Barbarella", e quella della firma siglata 'GBZ' presente in basso a sinistra nel celebre dipinto di Giorgione al Louvre '"Concerto campestre", sempre eseguito, dai miei studi, nel 1503, (Giorgione rivelato-edizioni Grafiche Antiga 2016).
Sarei onorato di potere argomentare la scoperta con un qualsiasi storico dell'arte.

Immagine 2- La piccola sigla "BGZ", Barbarella, Giorgivs, Zorzvs, viene scoperta con il mio metodo nel dipinto sconosciuto di Giorgione "Due donne in preghiera" del 1503.

Immagini 3 e 4- L'originale firma di GIORGIONE: "1503-G. BARBARELLA" e un 'volto maschile' di profilo che dal basso osserva la firma.
La sintonia con l'artista rinascimentale aumenta di giorno in giorno.
L'insieme qui pubblicato è piccolo, indicativo per comprendere la volontà del noto pittore.

Immagine 5- La firma "ZORZO" viene colta nell'occhio ruotato della donna più anziana nel dipinto sconosciuto di Giorgione del 1503 "Due donne in preghiera".