Giorgione la firma ufficiale scoperta

Alle scoperte scientifiche rese possibili con il metodo Buso nel campo dell'arte sono abituato da svariati anni, questa, svolta in un inedito dipinto nel 2015/16 quando studiavo e componevo il volume 'Giorgione rivelato', mi ha stravolto facendomi capire quanto importanti siano queste indagini! Non una firma semi celata qualsiasi, ma la firma ufficiale B ZORZVS presente in basso a destra nell'opera. Certamente pretendere di osservare, in un'opera del 1504, una firma ben apposta come fosse stata scritta ieri, assume carattere di incompetenza assoluta. Qui il miracolo è avvenuto apportando la foto all'aperto e con luce solare velata da un leggerissimo strato di nubi sottili. Un ritrovamento eccezionale che, a mio modico parere, va oltre le scoperte fatte nella Gioconda di Leonardo da Vinci: opere firmate di Giorgione ve ne sono solo una o al massimo due e l'atmosfera intorno all'opera generale dell'artista è condensata da moltissimi dubbi accademici. La firma in origine è poco o quasi nulla visibile.