Tiziano rivela i suoi segreti

Un importante studio scientifico rivela oggi la personalità segreta di Tiziano Vecellio.

Meno di un anno è trascorso da quando ho esaminato le due opere di Tiziano Vecellio qui inserite in alcune pagine estrapolate dal dossier di ricerca.
A pochi mesi dalla presentazione del volume da me curato 'Giorgione rivelato', presentato al museo Giorgione di Castelfranco Veneto il 16 settembre 2016, scoprii in 'Salomè con la testa del Battista' e 'Violante' una serie di occulti dati che si rivelarono quale assoluta conferma agli studi allora svolti nelle opere del Giorgione: l'allievo di Pieve di Cadore si comporta allo stesso modo del Maestro, occulta nelle opere eseguite l'intimo suo pensiero oltre le date di esecuzione e le firme segrete. Questo nuovo metodo di studio e approccio all'opera d'arte assume quindi l'ennesima conferma nella sua storica importanza. Il volume su Giorgione, questo importante dossier di ricerca scientifica e il cospicuo dossier di ricerca di 110 pagine da me svolto nel celeberrimo dipinto del Bronzino 'La discesa del Cristo al Limbo' saranno presentati prossimamente in uno dei più noti musei a Firenze.