Le prime opere studiate cont.

La sesta opera che ha permesso la scoperta delle scritte celate. Il dipinto sontuoso eseguito su tavola fu erroneamente attribuito alla cerchia di Raffaello e del Perugino, in realtà da me analizzato è emerso chiaramente essere opera autografa di Raffaello Sanzio eseguita nell'anno 1508. Una intera scritta celata "Sanzio" è apparsa con le lettere concatenate nella parte destra, dal basso verso l'altro. Dell'opera sono stati analizzati anche i pigmenti del colore, che hanno sentenziato essere dei primi anni del cinquecento, viene pubblicata per come è apparsa, abbisogna della pulitura.