Le illegali detrazioni

Terminano le illegali detrazioni di una scoperta scientifica nel campo dell'arte.

Lo studioso Luciano Buso, dopo lunga riflessione, decide di porre fine alla detrazione, all'illegale e sistematica predazione dei suoi studi scientifici nel campo dell'arte riducendoli nel suo sito internet e nella pagina Facebook. Un iniziale cadeaux che durava da circa tre lustri, inizialmente ideato per diffondere con assoluta professionalità il nuovo metodo di studio e approccio delle opere d'arte. La continua predazione delle sue scoperte termina qui. Il nuovo metodo da lui profuso si è oggi affermato ovunque nell'intero globo terreste, i quattro atti notarili depositati rappresentano la difesa legale di questi nuovissimi studi nel campo dell'arte: le conferme accademiche non sono mancate, si avvalgono oggi, senza alcuna continuità e con vero opportunismo, dei suoi studi per DEGLI SPORADICI E FACILI RITROVAMENTI.