La scoperta e i volumi sinora editati

Dal 2004, anno nel quale rilevai per la primissima volta le scrittura celata nel dipinto di Paris Bordon: "Venere sdraiata in un paesaggio", sono trascorsi oltre dieci anni d'intenso lavoro in questa direzione.  Vista la storica portata della scoperta fatta, fui mosso nel tempo dall'esigenza di editare più volumi a testimonianza di questa antica pratica usata pressochè da ogni artista vissuto nelle varie epoche a partire dall'antico impero romano. I miei studi,  divulgati  nel mondo dall'agenzia Ansa di Roma, hanno messo in luce una miriade di scritte, figure, volti e date celate in ogni dipinto analizzato di tutte le epoche a partire dall'anno 113 d. C.

Molte cose sono nel frattempo successe, tra le tante, il repentino susseguirsi di interessanti scoperte nell'ambito culturale, oggi rese possibili e pubblicate ovunque dopo questi innovativi e interminabili studi.
Vengono qui pubblicate le copertine dei volumi sinora editati, i quali possono essere richiesti direttamente allo studioso o alle relative case editrici.