Bronzino-'La discesa di Cristo al Limbo'

Agnolo di Cosimo di Mariano detto il BRONZINO (Firenze 1503-1572)
“La discesa di Cristo al Limbo” 1552,
olio su Tavola cm. 444x293,
Cappella Medici - Museo Santa Croce - Firenze.

Gli studi scientifici da me svolti nelle opere di Giorgione hanno suscitato un particolare interesse nei Padri di Santa Croce a Firenze che, mi hanno gentilmente chiesto di analizzare, con questo nuovo metodo, il grande capolavoro del Bronzino conservato nella prestigiosa sede del museo di Santa Croce.
Lo studio dell’opera si è protratto per alcuni mesi, procacciando tutta una serie di dati occulti che aumentano il fascino della scena dipinta nell’anno 1552 dal grande pittore manierista.
L’opera è firmata e datata, pertanto le scritte e le date segrete da me rilevate ovunque nella sua superficie assumono carattere di conferma scientifica assoluta. Più che a stabilire l’originalità dell’opera e la sua datazione, il presente studio condotto con le medesime metodologie usate per le opere di Giorgione, intende porre in luce il pensiero intimo dell’artista espressi nella scena e nel suo contesto ambientale.
Il dossier di ricerca da me sviluppato è composto da 110 pagine a colori, delle quali sono qui pubblicate, in anteprima di presentazione, solo alcune.